Seleziona Pagina

Home » Blog » Retinolo aka (as known as) Vitamina A

Retinolo aka (as known as) Vitamina A

da | 1 Nov 2019 | Blog | 0 commenti

Il retinolo è una sostanza che riesce a penetrare in profondità nella pelle e a placare le rughe e l'invecchiamento cutaneo provocato dai raggi UV.

Oggi voglio parlarvi di un attivo cosmetico molto potente. Il Retinolo, conosciuto anche come Vitamina A. E’ indispensabile per lo sviluppo e il mantenimento della nostra pelle.

Il principale organo di deposito di questa vitamina è il fegato. Se vogliamo però integrarlo con l’alimentazione,  i cibi che ne contengono di più sono: il fegato dei mammiferi, l’olio di fegato di merluzzo, le uova e i latticini, ma anche tutti i vegetali che contengono beta-carotene (che si trasforma in Vitamina A dopo averlo ingerito in quando è un suo precursore).

Attenzione: il betacarotene non aumenta la vostra abbronzatura, non interagisce con la melanina,  come hanno sempre cercato di raccontarvi. Può tuttalpiù può stratificarsi nell’ipoderma e provocare una colorazione giallo-arancione.

Ricordo un’amica che in un periodo della vita aveva provato a mangiare una carota ogni volta che gli veniva voglia di gettarsi sul frigo e mangiarselo per intero. Il risultato fu che la pelle dei polpastrelli le diventò giallo/arancio. Eh, magra sì, ma si stava per trasformare in Lisa Simpson.

lisa simpson retinolo beautycologa

Il retinolo pernetra nella nostra pelle

Quando si parla di ingredienti attivi cosmetici che possono interagire maggiormente con le cellule della nostra pelle, si pensa normalmente alla Vitamina A e alla Niacinamide (di questa ve ne parlo un’altra volta). Sono pochi infatti gli attivi che riescono a superare la barriera cutanea e ad agire in profondità.

Quando la Vitamina A viene assorbita dalla pelle viene metabolizzata dagli enzimi e si trasforma in Acido Retinoico. L’acido retinoico come ingrediente però non può essere utilizzato nelle creme cosmetiche. Nonostante sia un ottimo stimolatore del collagene è anche molto aggressivo e può squamare la pelle, renderla molto secca e fotosensibile.

Il retinolo che troviamo all’interno dei cosmetici normalmente è nelle sue forme esterificate più stabili: come il retinil acetato, il retinil propinato e il retinil palmitato. Alcuni enzimi trasformano questi attivi nella forma biologicamente attiva della Vitamina A.

Il retinolo e’ un esfoliante?

Nonostante molte persone pensino che i retinoidi siano esfolianti, bisogna specificare che non svolgono questa funzione.

Perché c’è un po’ di confusione riguardo agli effetti che il Retinolo ha sulla pelle? In primis perché i prodotti che contengono Retinoidi, anche quelli più “delicati” possono seccare la pelle, farla irritare e infiammare. Questo effetto di secchezza non è dovuto a un processo di esfoliazione e non è un effetto voluto o cercato.

Se questo ingrediente sulla tua pelle provoca secchezza e disidratazione, forse i prodotti a base di retinoidi non fanno per te. Puoi utilizzarli saltuariamente, cercarne uno con una concentrazione più bassa o semplicemente cercare un prodotto diverso.

Ricorda sempre: un cosmetico deve farti stare bene. Non è una medicina, per cui se nonostante le indiscusse proprietà del Retinolo, gli effetti collaterali su di te si vedono, cerca altro.

beautycologa ragazza con orchidea retinolo

effetti del Retinolo sulla pelle

Se alcuni attivi ad azione esfoliante come l’AHA e il BHA agiscono sulla parte più superficiale della pelle, i retinoidi invece agiscono più in profondità.

E cosa fanno questi Retinoidi una volta che arrivano in profondità, a tu per tu con le nostre cellule?  Ci parlano. A me piace immaginare la vitamina A come uno psicologo. Che parla  alle cellule della pelle e le convince a comportarsi come delle cellule sane e normali,  equilibrate insomma. Invece di comportarsi da cellule che hanno perso il proprio equilibrio da un po’ (ovvero da cellule con danneggiamenti dovuti ad un’errata esposizione al sole o geneticamente malformate).

L’effetto di queste lunghe sedute psicoanalitiche tra i retinoidi e le cellule della pelle fa sì che quest’ultime abbiano una forma più sana, appiano più belle e turgide.

Insomma il nostro Retinolo-Psicologo fa in modo che siano esattamente come dovrebbero essere, mitigando ad esempio i danni provocati da sole. Che continuando nella nostra metafora della psicoanalisi, potrebbe essere rappresentato dal fidanzato stronzo (ops, ho detto una parolaccia!) che ci ha tradite e ci fatto finire sul lettino dello psicologo.

Questo non vuol dire che usando un prodotto con Retinodi siete automaticamente esentate dall’utilizzare le creme solari. Così come se avete avuto la fortuna di trovare un ottimo psicologo, questo non vi autorizza a raccattare tutti gli stronzi abbandonati dalle altre.

I Retinoidi sono un valido aiuto per mettere una pezza, non l’immunità contro ogni male. Chiaro?

Nessuna crema antirughe potrà mai davvero funzionare se non utilizzate la crema solare giusta quando vi esponete al sole. Non smetterò mai di ricordarvi che il miglior prodotto antirughe è e rimane sempre la Protezione Solare con filtri UVA.

lilo psicologo retinolo
Date retta a me: non cambiate psicologo, cambiate fidanzato. E usate una crema al Retinolo per trovarne uno nuovo! 😉

MA gli effetti quanto durano?

Abbiamo detto che gli AHA e i BHA (che sono degli attivi esfolianti) sembrano per alcuni versi simili ai Retinoidi anche se non lo sono. Ciò che però hanno in comune questi esfolianti con i Retinoidi è il fatto che il loro effetto sia momentaneo. Ovvero, quando smettete di usare prodotti che li contengono, gli effetti che avete raggiunto, svaniscono. Non produco effetti definitivi (per questi c’è la chirurgia estetica, Lourdes e Photoshop).

A me spiace ogni volta fare la guastafeste, lo so che ci sono pubblicità che urlano miracoli dalle pagine della carta patinata su cui sono stampate. Ma alle sirene del Marketing voglio che non crediate più.

Vero è che se si usano con costanza gli effetti sono fenomenali e rappresentano  un ottimo aiuto contro le rughe.

conclusioni

Il Retinolo è decisamente un ottimo attivo cosmetico.  E’ tra i pochi che riescono a penetrare in profondità nella nostra pelle. E’ un ottimo alleato contro l’invecchiamento cutaneo e le rughe, ma può dare casi di sensibilità. Per vedere se fa il caso vostro dovete provare ad utilizzarlo e capire come reagisce la vostra pelle ad esso.


CREDITS:

immagini:unsplash.com | Tutte le Gif: giphy.com |
Acido Glicolico

Acido Glicolico

Appena si parla di rinnovamento cellulare ecco che viene subito tirato in ballo lui: il mitico Acido Glicolico. A cosa...

Sking Purging

Sking Purging

Ti è mai capitato di provare un cosmetico nuovo (magari un prodotto esfoliante) e di accorgerti che ti fa venire più...

0 commenti

Invia un commento

Pin It on Pinterest

Share This