Seleziona Pagina

Home » Blog » Olio di jojoba e il suo uso sulla pelle a tendenza acneica

Olio di jojoba e il suo uso sulla pelle a tendenza acneica

da | 17 Dic 2021 | Blog

E se vi dicessi che l’olio di jojoba non è un olio?

Oppure che nonostante il suo nome botanico sia Simmondsia chinensis non c’entra un fico secco con la Cina?

Bene, il jojoba è un arbusto che vive in parecchi paesi Americani (tipo California e Messico) o Africani, ama zone molto aride e i deserti, e il “chiniensis” del suo nome è nato da un errore di trascrizione fatto dal botanico Link circa 2 vite fa. Hanno nel tempo provato a modificarne il nome con Simmondsia californica, ma nulla, rimase chinensis. Da questa pianta non si ricava un olio, anche se tutti si ostinano a chiamarlo olio, ma una vera e propria cera liquida. Quindi ogni volta che sentite parlare di olio di jojoba nella vostra testa dite: “Sì, sì, chiamalo olio ma so che è una cera liquida”.

infiammazioni pelle jojoba

Medicina tradizionale

 

Rientra di diritto tra i rimedi delle medicine tradizionali, veniva usato ampiamente già dai nativi americani (anche loro, definiti “indiani” d’america, hanno subito quello che ha subito di jojoba “cinese”). Gli “indiani” lo usavano per trattare molte condizioni, tra cui le infiammazioni. Non sempre però le attività che vengono tramandate dalle medicine tradizionali trovano riscontro nelle ricerche scientifiche.

Questa cosa l’ho già sperimentata parecchie volte e per questo sono andata a vedere cosa dice la scienza in merito.

“L’olio” di jojoba sarà davvero efficace contro le infiammazioni?

jojoba beautycologa

cosa dice la scienza

 

Cominciamo con il dire che la composizione della cera di jojoba è molto simile a quella del sebo, per questo motivo viene assorbito in modo molto efficace dalla pelle.

La sua struttura chimica poi lo rende super stabile all’ossidazione e alla degradazione, per questo viene spesso usato in formule che hanno bisogno di essere stabili al calore e alla luce, come i solari. Il calore e la luce infatti tendono a far irrancidire molti oli, ma il jojoba, non è uno di questi. E’ facile però trovarlo anche in altre formule, come delle normali creme senza SPF perché funge un po’ da penetration enhancer, ovvero riesce a far penetrare meglio gli attivi nella pelle. La pelle è una barriera super efficace ed è davvero difficile riuscire a far penetrare delle sostanze.

Il fatto che contenga tantissimi esteri cerosi (avevamo appunto detto che è una cera) lo rende perfetto per le pelli con dermatiti o che hanno una barriera cutanea compromessa, per questo è perfetto per pelli con dermatiti seborroiche, dermatiti eczematose, dermatiti atopiche e acne. Il fatto che abbia dato prova di essere un ‘efficace anti-infiammatorio per la pelle, lo rende perfetto in tutti i casi in cui la pelle sta subendo delle infezioni, ma anche in caso di invecchiamento cutaneo o quando c’è bisogno che la pelle si cicatrizzi/ripari.

jojoba

Proprietà dell’olio (impropriamente detto) di Jojoba:

  • Ripara la barriera cutanea
  • Ha un possibile effetto anti-batterico
  • Ha un effetto anti-infiammatorio
  • Ha un effetto anti-ossidante
  • Ha un effetto riparatore
  • Ha un effetto anti-invechiamento

 

Si dice spesso che le pelli grasse o a tendenza acneica devono cercare formule “oil free”, super leggere. E’ vero si, ma non del tutto. Anche le pelli grasse o con tendenza acneica hanno bisogno di prodotti che contengano dei grassi al loro interno. Non è raro poi trovare persone che hanno una pelle che si presenta disidratata ma grassa allo stesso tempo. Il fatto è che bisogna scegliere prodotti che siano studiati appositamente per le esigenze di questo tipo di pelle, senza però fuggire da qualsiasi sostanza grassa che possano contenere.

beautycology jojoba

Ecco perché ho pensato di inserire una buona dose di olio di jojoba nella mia maschera all’argilla, perché, dopo tutto al momento di scegliere un olio/grasso per la mia maschera, mi sembrava più giusto sceglierne uno che fosse risultato efficace sulla pelle con tendenza acneica. Le sue proprietà anti-infiammatorie sono sicuramente molto utili in questi casi.

Ovviamente non è necessario che una maschera all’argilla contenga oli, ma io volevo che la mia maschera non seccasse troppo la pelle e non lasciasse quel fastidioso effetto “pelle che tira”. Succede spesso che le maschere all’argilla secchino troppo sulla pelle e volevo in tutti modi evitare quell’effetto.

 

Bibliografia:

Habashy Malty, Ramy & Abdel-Naim, Ashraf & Khalifa, Amani & Al-Azizi, Mohammed. (2005). Anti-inflammatory effects of jojoba liquid wax in experimental models. Pharmacological research : the official journal of the Italian Pharmacological Society. 51. 95-105. 10.1016/j.phrs.2004.04.011.

 Lin, Tzu-Kai & Zhong, Lily & Santiago, Juan. (2017). Anti-Inflammatory and Skin Barrier Repair Effects of Topical Application of Some Plant Oils. International Journal of Molecular Sciences. 19. 70. 10.3390/ijms19010070.

Meier, Larissa & Stange, Rainer & Michalsen, Andreas & Uehleke, Bernhard. (2012). Clay Jojoba Oil Facial Mask for Lesioned Skin and Mild Acne – Results of a Prospective, Observational Pilot Study. Forschende Komplementärmedizin (2006). 19. 75-9. 10.1159/000338076. 

 

 

 

0 commenti

Pin It on Pinterest

Share This