Home » Blog » La mia review sull’Acido Azelaico

La mia review sull’Acido Azelaico

da | 1 Feb 2022 | Blog

Vi racconto la storia della mia review scientifica sull'Acido Azelaico scritta per Cosmetic Technology

Immaginate di ricevere il 6 di gennaio, giorno della Befana, una mail dalla direttrice scientifica della più importante rivista di Scienze Cosmetologiche italiana. Sono certa che come me avreste pensato a uno scherzo.

E invece no.

In quella mail Anna, questo il suo nome, mi chiedeva di diventare uno degli autori della loro rivista.

La particolarità di Cosmetic Technology, a dispetto delle altre riviste di settore, è il loro approccio scientifico. Hanno un nutrito comitato scientifico (che Anna chiama con molto rispetto: “i vecchi saggi”) che revisionano attentamente gli articoli prima che vengano mandati in stampa. Un po’ come fanno le riviste scientifiche che pubblicano gli articoli scientifici che si ritrovano su Pubmed. La differenza è che Cosmetic Technology pubblica in italiano e non in inglese.

Se mi leggete da un po’ sapete che la mia grande passione è andare a fondo della letteratura scientifica, per capire se ad oggi si è formato un consenso scientifico riguardo un determinato tema. Per questo per me non c’era nulla di meglio che poter scrivere per loro delle review scientifiche. Un particolare tipo di articolo scientifico che fa il punto sul pensiero della scienza a quel momento. In più Anna mi ha detto che le review scientifiche come tipo di articolo  mancassero da un po’ sulle pagine della loro rivista.

Il primo argomento con cui ho deciso di partire è stato l’Acido Azelaico, croce e delizia dei cosmetologi.

Studiatissimo, molto amato anche dai dermatologi in quanto super efficace su melasma, rosacea papulopustolosa e acne, ma con un però grande come una casa. La sua efficacia è studiata a concentrazioni tra il 15% e il 20%, non si scioglie in acqua (tragedia per un formulatore) e può pizzicare un pochino, specie durante le prime applicazioni.

Così a gennaio del 2021 comincio a studiare tutto ciò che è stato scritto su di lui, mi cimento in formulazioni impossibili (e spero a breve di potervi presentare la mia dopo più di un anno di lavoro) e butto giù la mia review per il CT (Cosmetic Technology, per gli amici).

La review è uscita sul numero 3 del 2021, e in quelle pagine cui ho condensato tutto quello che c’è da sapere su questo ingrediente e su un suo derivato (che ha risolto quantomeno il problema della solubilità in acqua, anche se non ha dimostrato ancora un granchè a livello di efficacia).

E’ stato sfidante per me scrivere per la prima volta un articolo per addetti ai lavori e non uno di carattere divulgativo, come tutti quelli che ci sono qui sul blog, ma devo dire che questa esperienza mi ha fatto crescere tantissimo come professionista.

Questa è la prima pagina dell’articolo, in cui potete leggere anche il riassunto o Abstract come lo chiamano gli inglesi

Se siete curiosi e volete leggerlo tutto gli amici del CT mi hanno dato un codice sconto per poter  acquistare scontato del 50% l’abbonamento online alla rivista, con il vantaggio che per tutta la durata dell’abbonamento, si possono visionare e/o scaricare anche i pdf di tutti numeri arretrati (dal 2011 a oggi). 

A questo altro link travate l’abbonamento online, mentre se vi interessa comprare il singolo numero, a questo link trovate il numero 3, sugli inestetismi cutanei e i processi infiammatori, che vede a pag 14 la mia review sull’Acido Azelaico (il numero singolo costa 8 €, ma non vi viene scontato con il mio codice).

Il codice sconto da utilizzare (e valido fino al 31 dicembre 2022) è:

BEAUTYCOLOGA2022

Come sapete non mi piace tenere per me le cose che ho studiato e imparato ma adoro poterle condividere con gli altri (è così che è possibile il progredire della scienza, ognuno mette a disposizione quello che ha scoperto/imparato agli altri, in modo che questi ultimi possano partire direttamente da quel punto).

Così eccomi qui, nel mio piccolo, a condividere con voi le mie fatiche per fare il punto della situazione ad oggi sull’Acido Azelaico.

SOS Capillari Fragili

SOS Capillari Fragili

Può capitare che i capillari delle gambe o anche quelli attorno agli occhi (creando anche antiestetiche occhiaie) non...

Melasma: come conviverci

Melasma: come conviverci

Oggi parliamo di melasma. Per prima cosa proviamo a capire cos’è. Il melasma è caratterizzato da delle macchie...

L’Acido Azelaico

L’Acido Azelaico

L’Acido Azelaico è uno di quegli attivi cosmetici che non potete non conoscere. Perché? Prima di tutto perché è...

0 commenti

Pin It on Pinterest

Share This